sabato 21 settembre 2013

"Rotonda sul mare" di Passatelli al ragù di pesce

I passatelli, per i più nordici e per i più meridionali, sono un piatto tipicamente romagnolo. Ma lo si può trovare anche nelle regioni limitrofe. Sono un primo piatto e vengono preparati passando in uno schiaccia patate a fori larghi, un impasto di uova, pane e parmigiano. A me piacciono molto anche asciutti con la fonduta di formaggio di fossa e tartufo o con il ragù di pesce.



Ingredienti per 1 persona:
  • 1 uovo intero;
  • 3 cucchiai di parmigiano;
  • 3 cucchiai di pane grattugiato;
  • 1 cucchiaino di farina;
  • noce moscata;
  • pepe nero;
  • 1 pizzico di sale;
Impastate l'uovo con il parmigiano, il pane e la farina. Se l'impasto dovesse risultare molle, aggiungere parmigiano e pane in egual misura. Aggiungete pepe, noce moscata grattata e un pizzico di sale. Una volta ottenuto un composto giallo e morbido, creare una palla e avvolgerla nella pellicola. Lasciare risposare in frigo per un ora. Preparare un brodo di verdure o di carne se volete gustarli in brodo oppure un brodo di pesce. Per cuocerli, tirate fuori dal frigorifero la palletta 5 minuti prima. Schiacciarlo con uno schiaccia patate che abbia però i fori larghi.Appena salgono in alto i passatelli sono cotti.
Per scolarli utilizzare una ramina e non uno scolapasta. Si frantumerebbero.
Io ve li propongo con un ragù di pesce ottenuto con moscardini, totani, gamberi, salmone, vongole e cozze.

La prima volta che ho mangiato una cosa simile è stata una decina di anni fa, in un molo sul mare di Pesaro, chiamato "La Rotonda"...non ho fatto altro che cantare...






Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook