mercoledì 1 gennaio 2014

Risotto ubriaco al taleggio e pere

Cenone di Natale tra amici. Mi sono offerto per preparare tutto io. Giustamente direi. Il menù prevedeva come antipasto il tuorlo d'uovo fritto, questo risotto come primo, delle polpette con la frutta secca e il creme caramel. Tutte ricette che trovate sul blog. Cominciamo con questo risottino ubriaco, perché affogato nel barolo.



Ingredienti per 10 persone:
  • 1 chilo di riso carnaroli per risotti;
  • 5 pere kaiser mature;
  • 600 gr di taleggio;
  • 1 scalogno;
  • 1 litro di barolo;
  • 1/2 litro di brodo vegetale;
  • parmigiano;
  • sale e pepe;
Preparate un brodo vegetale e scaldate il barolo in un pentolino. Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere in una pentola alta e capiente che contenga il risotto. Quando lo scalogno sarà soffritto, tostate il riso per almeno 3 minuti. La tostatura del riso deve durare dai 3 ai 5 minuti per ottenere un risotto perfetto. Quando avrete finito, aggiungete il vino poco alla volta, lasciandolo sfumare. Per un risotto per dieci persone, un litro di vino vi servirà tutto. Procedete con la cottura a fuoco lento aggiungendo pian piano il brodo. A metà cottura aggiungete le pere tagliate a dadini. Così si ammorbidiranno senza però sciogliersi completamente. Quando aggiungete le pere, cominciate ad aggiungere anche il taleggio. Procedete aggiungendo almeno 200 gr alla volta. Gli ultimi 200 gr utilizzateli per la mantecatura finale. Aggiustate di sale e servite su un piatto piano, aggiungendo una spolverata leggera di parmigiano, qualche scaglia di parmigiano e grani di pepe nero. Vedrete che meraviglia.

Durante la preparazione del risotto mi ha aiutato il mio amico Lorenzo. E' stato un assistente perfetto. E io sono esigente. Allora ho deciso di abbinare al piatto una canzone trash che piace molto ad entrambi. E poi è un duetto anche questo risotto...

David Guetta Ft Kelly Rowland - When love takes over

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...