lunedì 21 ottobre 2013

Pasta alla "milanese"

Lo zafferano è decisamente una delle mie spezie preferite. Ha un profumo morbido e coinvolgente e trasforma tutto quello che tocca in oro. Essendo un ingrediente non proprio conveniente, ogni volta che lo trovo in offerta, ne faccio una bella scorta e preparo subito questo primo semplicissimo, leggero ma molto gustoso.



Ingredienti x 2:

  • 200 gr di pasta di grano duro; (meglio pasta corta perchè si risotterà meglio in padella)
  • 200 ml latte scremato;
  • 2 bustine zafferano;
  • 1 cipolla piccola;
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano;
  • olio EVO;
  • sale;
Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere con un po' di olio in padella. Aggiungere 1/2 bicchiere di acqua per finire di ammorbidire la cipolla e terminarne la cottura. Aggiungere in padella il latte e lasciarlo bollire per 2-3 minuti e farlo asciugare leggermente.
Bollire in abbondante acqua salata la pasta e scolarla 3 minuti prima di terminare la cottura. Ultimeremo la cottura della pasta in padella come se fosse un risotto. Questo procedimento si chiama risottatura della pasta. Prima di buttare la pasta in padella, aggiungiamo al latte lo zafferano. Mantecate la pasta in padella facendola saltare, senza muoverla con il cucchiaio. La pasta libererà il suo amido che andrà a stringere la crema di latte e zafferano, rendendola vellutata. All'ultimo minuto aggiungete parmigiano e volendo del pepe nero.


Attenti a non cuocere troppo lo zafferano...potrebbe diventare toxic...

Britney Spears - Toxic

2 commenti:

  1. ClixSense is a very recommended work from home site.

    RispondiElimina
  2. Come and see how 1,000's of people like YOU are making a LIVING by staying home and are living their dreams TODAY.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook