giovedì 8 maggio 2014

Biscotti di frolla allo Zenzero

Maggio è il mio mese della tradizione, degli impasti, del forno e degli esperimenti. Vi proporrò una serie di piatti classici ma chiaramente rivisitati in chiave POP come vuole la tradizione di #Ziggyinthekitchen. E per la prima volta vi propongo delle proposte per la colazione. E non una colazione da fare a mezzogiorno come la “english breakfast”, ma colazioni da fare al mattino....con l’oro in bocca e poca voglia di andare a lavorare. Sono 3 tipologie di biscotti di frolla, aromatizzati in maniera diversa e accompagnati da diverse bevande.


Ingredienti per una 50ina di biscotti
  •  3 uova intere;
  • 150 gr burro;
  • 150 gr zucchero;
  •  300 gr di farina;
  • 2 radici di zenzero;
  • 1 pizzico di sale;
Pelate lo zenzero fresco e grattugiatelo grossolanamente con il lato della grattugia adibito alle verdure.  Nel grattugiarsi, lo zenzero tende a creare dei fili di fibre. Evitate di metterli nell’impasto. Utilizzate lo zenzero fresco per questa preparazione e non la polvere,  perchè in cottura i pezzetti di ginger tenderanno a caramellare e saranno piacevolissimi nel biscotto. Aggiungete al vostro zenzero due cucchiaini di zucchero, mescolate bene e lasciate marinare.
Impastate la frolla in una ciotola. Unite la farina allo zucchero, alle uova e un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto sabbioso e grumoso. Aggiungete ora il burro ammorbidito o leggermente sciolto e finite di amalgamare. Aggiungete ora lo zenzero grattugiato e il suo liquido di macerazione che avrà creato con lo zucchero. Continuate ad impastare, aggiungendo poca farina alla volta se l’impasto dovesse risultare troppo liquido. Quando avrete ottenuto un impasto liscio e burroso, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare almeno una ventina di minuti prima di stenderlo. Nel caso voleste preparare meno biscotti, potete congelare parte dell’impasto molto tranquillamente. Una volta che lì’impasto ha riposato, tagliate due fogli di carta forno e disponete la vostra palla di frolla tra i due fogli. Stendete con il mattarello e ricavate le formine con dei coppapasta della forma che preferite. Infornate per  20-25 minuti a 170-175°.
Da servire con un caffè al ginseng per la giusta carica mattutina e per dare un pizzico di piccante alla giornata.

Chi non si ricorda le mitiche Spice Girls! Hanno aperto le porte ad un certo tipo di dicografica mondiale che purtroppo sta degenerando e produce sempre di più solo prodotti pre-confezionati a tavolino o dai talent. Ma erano davvero delle strafighe e la loro leader era la Ginger Spice. Perchè non citarla quando l’ingrediente principe della nostra ricetta è proprio lo zenzero?

Geri Halliwell - It's raining man

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook