giovedì 13 febbraio 2014

Cavatelli al grano arso con cime di rapa e ricci di mare

Serata Master Chef. Mistery Box Pugliese questa sera. Ho utilizzato un formato di pasta che amo molto, i cavatelli. A Natale l'azienda ci ha regalato un pacco pieno prodotti particolari e i cavatelli pugliesi al grano arso erano tra questi. Per il condimento ho pensato di scegliere ingredienti provenienti dalla stessa regione. Ho quindi comperato delle buonissime cime di rapa e della polpa di ricci di mare. Le cime di rapa sono ancora al massimo delle loro potenzialità in questa stagione, mentre i ricci di mare sono reperibili nelle pescherie più fornite e noi supermercati più grandi, in scatola dentro ad una soluzione marina, simile a quella delle vongole in vasetto. Chiaramente con dei ricci di mare freschi, il piatto acquista tutta un'altra magia.


Ingredienti:

  • 80 gr cavatelli al grano arso;
  • 200 gr di cime di rapa;
  • 60 gr di polpa di riccio di mare;
  • aglio;
  • sale e olio;
Pulite bene le cime di rapa. Io ho acquistato delle cimette molto fiorite e con poche foglie. Ho lasciato i gambi più teneri e ho buttato le parti più grosse. Lessatele in abbondante acqua salata per 20 minuti e aggiungete la pasta. E' fondamentale che la pasta venga cotta insieme alle cime di rapa per rendere il piatto più deciso. Scaldate in una padella dell'olio e rosolate uno spicchio di aglio schiacciato. A due minuti dal termine della cottura della pasta, scolate e versate pasta e cime di rapa nella padella dove avrete rosolato l'aglio. Fate mantecare a fuco vivo. Una volta terminata questa operazione, aggiungete a fuoco spento i ricci di mare e amalgamateli bene. La dolcezza del riccio di mare si sposa perfettamente con l'amarognolo delle verdure e del grano arso. Inoltre conferisce anche una nota di sapidità naturale meravigliosa.

Voglio celebrare questa regione abbinando anche una canzone di un gruppo pugliese molto molto provocatorio. Bravissimi anche dal vivo e molto divertenti. Il genio.

Il Genio - Pop Porno

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook