lunedì 26 gennaio 2015

Polpette al sugo di pomodoro

Forse è la ricetta del riciclo per eccellenza. Infatti è caldamente sconsigliato ordinarle al ristorante, a meno che non ci si fidi ciecamente. La polpetta. Un piatto trasversale che troviamo in tutti i paesi del mondo. Ognuno utilizza una carne diversa. Si possono utilizzare diversi tipi di carne cruda macinata, come il manzo e il maiale. Possono essere la soluzione per riciclare il bollito del brodo avanzato. Possono essere vegetariane, preparate con i ceci o le lenticchie. Infine esistono quelle di formaggio, con il loro cuore filante. Bene! Ora che siete già davanti al frigorifero per vedere come preparare le vostre questa sera, vi propongo la mia ricetta.



Ingredienti per 2 (anche se le polpette si fanno ad occhio):
  • 300 gr di polpa scelta di manzo;
  • 1 uovo;
  • 50 gr di pane grattugiato;
  • senape al basilico (andrà benissimo anche della senape classica);
  • 1 barattolo di pomodori a pezzettoni;
  • prezzemolo fresco;
  • basilico fresco;
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio EVO;
  • sale e pepe;
Mescolate il pane grattugiato con il prezzemolo e l'aglio tritati. Aggiungete uno o due cucchiai di olio EVO. Rompete un uovo e versatelo intero nella polpa macinata di carne. Mescolate la carne con l'uovo, la senape e aggiungete la panure preparata prima. Se vedere che l'impasto rimane molto morbido aggiungete il pane. Se invece dovesse essere troppo duro, aggiungete della chiara d'uovo che rende più elastico l'impasto. Una volta ottenuto un composto omogeneo, lasciatelo riposare e insaporire un po'. Nel frattempo preparate un sughetto leggero di pomodoro con un barattolo di pelati o pomodori a pezzettoni. Scaldate uno spicchio di aglio in un filo di olio EVO. Una volta rosolato, aggiungete il pomodoro e se le avete delle foglie di basilico. Lasciate sobbollire per una decina di minuti, Rosolate le polpette in una padella larga con un bel giro abbondante di olio. Potete anche friggerle ad immersione se volete. Quando le polpette saranno belle dorate aggiungete il pomodoro e terminate la cottura.
Da servire con pane caldo per fare rigorosamente la scarpetta.

E quale occasione migliore per pubblicare una ricetta del riciclo se non la sera della prima puntata della nuova Isola dei Famosi. Che quest'anno più che mai è diventata il contenitore per concorrenti da reality riciclati e starlette (mai lanciate) da rilanciare. E chi è il cantate più celebre ad aver partecipato? Lui..l'unico Adriano Pappalardo!


Adriano Pappalardo - Ricominciamo

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...