martedì 6 gennaio 2015

Croccante di sesamo

La ricetta perfetta per una calza home made il giorno della Befana. Questo è il primo anno che non ho una calza da aprire. Preso un po' dalla malinconia della cosa ho deciso di prepararmi qualche dolcetto da solo. Visto che sono estremamente buono. E cosa c'è di più goloso e tipicamente festivo che il croccante di caramello? Ho comprato una bustina di semi di sesamo e mi sono messo all'opera.
Il caramello raggiunge temperature altissime quando bolle,quindi vi consiglio di prepararlo quando non c'è confusione in cucina e lontani da bambini e animali. Non vorrei mai che l'esperienza del croccante diventasse occasione per ustionarsi.




Ingredienti:
  • 200 gr di zucchero bianco;
  • 100 gr di sesamo;
  • qualche goccia di limone;
  • 1 cucchiaio di acqua;
In una padella antiaderente versate lo zucchero e qualche goccia di limone, Ve ne basterà un cucchiaino. Aggiungete anche un cucchiaio di acqua e lasciate scaldare a fuoco dolce. Mescolate di tanto in tanto. Quando lo zuccherò sarà diventato color giallino, quasi nocciola, allora aggiungete il sesamo. Mescolate bene sempre a fuoco dolce fino che il caramello non avrà preso un bel colore ambrato. Versate tutto su un foglio doppio di carta forno e coprite con un altro foglio di carta forno. Stendete leggermente con un mattarello e lasciate raffreddare. Passati 3 minuti togliete la carta e tagliatelo a pezzi irregolari. Il croccante va tagliato ancora caldino e gommoso, altrimenti poi diventa impossibile. Servitelo con il thè o mettetelo in delle bustine di plastica per poi regalarlo nella calza della befana.

La canzone che abbino è chiaramente quella che conosciamo tutti...delle scarpe tutte rotte...e della vecchia che viene di notte. Mi ha sempre dato l'immagine di una povera donna che chissà quanto freddo avrà mai preso di notte con le scarpe rotte. Sciatta.


Gianni Morandi - La befana...trullallà

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook