martedì 26 novembre 2013

Gnocchetti verdi con burrata e gamberi al profumo di arancio

Ultima versione del'epopea gnocchi! Così vi ho proposto 3 alternative validissime per stupire con i vostri gnocchetti colorati. Questi verdi sono fatti con gli spinaci e abbinati ad una salsa di burrata e gamberi grigliati. Il piatto è stato apprezzato anche dal mio fidato critico Enrico e da Virginia, che mi ha regalato uno splendido timer a forma di gatto e un topolino rosso a Ziggy.



Ingredienti per 600 gr circa di gnocchi verdi:

  • 250 gr di patate;
  • 200 gr di spinaci freschi;
  • 100 gr di farina;
  • 1 tuorlo d'uovo;
  • sale;
Ingredienti per la salsa di burrata:
  • 1 burrata;
  • 2 cucchiai di latte;
  • olio EVO;
  • sale e pepe;
Per gli gnocchi, fate bollire le patate con ancora la loro buccia, in abbondante acqua salata. Una volta lessate, lasciatele raffreddare e pelatele. Con uno schiaccia patate riducetele a poltiglia. Scottare una padella ampia gli spinaci con un pizzico di sale. Non è necessario aggiungere acqua. Il calore farà tutto al posto vostro. In un attimo avrete ottenuto gli spinaci morbidi e saporitissimi. Frullateli fino ad ottenere una crema. Unite la crema di spinaci alle patate, una presa di sale e la farina. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo nella consistenza e nel colore. Aiutandovi con dell'altra farina, create i cilindretti di pasta e tagliateli a gnocchetti. Infarinateli nuovamente, disponeteli separati tra loro su di un vassoio e congelateli. Da congelati saranno più facili da cuocere. 
Per la salsa, prendete la burrata e incidetela con un coltello. Svuotate l'involucro di mozzarella e mettete il contenuto della burrata in un frullatore. Aggiungete il latte, l'olio, un pizzico di sale e il pepe e frullate il tutto. Dovrete ottenere una consistenza morbida e spumosa.
Gli gnocchi andranno cotti in abbondante acqua salata. Non appena verranno a galla, saranno pronti. Scolateli e passateli in una padella con una noce di burro sciolto. Lasciateli imburrare leggermente, per renderli più lucidi e piacevoli.
Impiattate creando uno specchio di crema di burrata con il cucchiaio nel piatto. Adagiate gli gnocchi, i gamberi grigliati sopra e la scorza di arancio, che donerà un profumo meraviglioso al piatto. Non sottovalutate l'importanza del profumo dell'arancio. Senza di questo, il piatto risulterebbe leggermente grasso.

versione gnocchetti viola

La canzone scelta da Enrico è una scoperta per me. Mi fa molto piacere che mi abbia proposto qualche cosa di nuovo e che mi abbia fatto conoscere un gruppo che da solo non avrei mai conosciuto. Devo dire che il ragazzo ha fatto un'ottima scelta.

Matrimony - Obey your guns

Nessun commento:

Posta un commento



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook