giovedì 4 dicembre 2014

Lombata di coniglio con puree viola e scalogno caramellato al profumo di rosmarino

Dal nome della ricetta sembrerebbe essere un piatto da cucina stellata. No! E’ il mio piatto del riciclo di questa settimana. Vi ricordate i cavolfiori colorati di qualche post fa? Ecco..quello viola è diventato un puree. Il resto del coniglio utilizzato per fare il ragù? Eccovelo in piccole fettine. Una cipolla o uno scalogno in casa lo abbiamo tutti. Il rosmarino...rubatelo dal vaso del vicino. Abbiamo tutti anche un vicino con il vaso di rosmarino.



Ingredienti:
  • 200 gr di lombata di coniglio;
  • 100 gr di cavolfiore viola;
  • 40 gr di parmigiano reggiano;
  • 1 ramo di rosmarino;
  • 1 scalogno;
  • olio EVO;
  • 1 noce di burro;
  • sale e pepe.
Cominciamo con il lessare il cavolfiore viola. Durante la lessatura l’acqua diventerà blu e anche il cavolfiore cambierà colore. Non vi preoccupare. Tornerà viola quando una volta lessato, lo frullerete con il burro e il parmigiano. Se non riuscite a frullare facilmente il cavolfiore, aggiungete un po’ di acqua di cottura. Deve diventare una crema liscia. In una padella antiaderente, versate un filo di olio e rosolate il coniglio e lo scalogno, semplicemente tagliato a metà. Aggiungete un ramo di rosmarino intero per profumare il tutto. Lo scalogno vi aiuterà anche per non bruciare la padella. Aggiustate di sale e pepe. Una volta rosolata bene la carne, servite ogni fetta di lombata su una pennellata di puree e decorate con rosmarino.

Ci sono giorni in cui tutto procedere per il verso giusto...non è questo il caso! Citazione colta e misteriosa!


Alberto Fortis - Milano e Vincenzo

2 commenti:

  1. ClixSense is an high paying work from home website.

    RispondiElimina
  2. Discover how THOUSAND of individuals like YOU are earning their LIVING by staying home and are fulfilling their dreams right NOW.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...