giovedì 24 luglio 2014

Granita alle pesche tabacchiere

Ormai non mi fermo più. La granita è diventata il mio desser per l’estate. Questa volta ve la propongo con un altro frutto tipico di questa stagione. Le pesche tabacchiere. Sono quelle pesche a pasta bianca, leggermente schiacciate e dolcissime. Unica scocciatura....doverne sbucciare diverse.



Ingedienti per 2-3 granite:
  • 8 pesche tabacchiere;
  • 100 gr di zucchero;
  • il succo di ½ limone;
  • 1 fettina sottile di zenzero;
Lavate e sbucciate le pesche. Privatele del nocciolo e tagliate a pezzi. Frullatele in un mixer con l’aggiunta di zucchero, zenzero e succo di limone. Questi ultimi due ingredienti andranno a contrastare la dolcezza del frutto. Il composto deve essere omogeneo e non completamente frullato. Versatelo poi in una ciotola e riponetelo in freezer per almeno 2 ore, mescolando di tanto in tanto per rompere i cristalli di ghiaccio che si verranno a formare. Quando avrà raggiunto la consistenza classica della granita, servitela accompagnata da un ciuffo di panna montata e un lampone per dare un tocco di colore e acidità. Se volete potete gelare anche il lampone stesso e cristallizzarlo “impanandolo” nello zucchero di canna.

Visto che l'ho preparata per il mio amico Enrico e visto che gli piace tanto questo tormentone estivo...gliela dedico...ricetta e canzone!

Alle Farben - She Moves

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook