mercoledì 3 febbraio 2016

Torta di compleanno

Due settimane fa mi è stata commissionata una torta di compleanno dalla mia vicina di casa Laura! Ho accettato volentieri così ho potuto testare nuovamente le potenzialità del mio forno e ho finalmente preparato un pan di spagna...spaziale! Allora...vi farò un grande regalo!Condividerò con voi la ricetta del pan di spagna della mia collega e amica Elodie...una pasticcera mancata!Con uno strato di pan di spagna avanzato ho fatto delle mini cake per il mio amicone Enrico che oggi compie gli anni!!!



Ingredienti per il Pan di spagna di diametro 24 cm:
  • 5 uova;
  • 125 gr di farina 00;
  • 125 gr di zucchero bianco semolato;
Ingredienti per la crema chantilly;
  • 750 ml di latte intero fresco;
  • 4 uova intere;
  • 1 tuorlo;
  • 170 gr di zucchero;
  • 80 gr di farina;
  • 500 ml di panna liquida fresca;
  • la scorza di un limone. 
Per la crema di frutti di bosco;
  • 250 gr di frutti di bosco misti;
Per la bagna:
  • 250 ml di acqua;
  • 200 gr di zucchero;
  • 1/2 tazzina di limoncello;
Per la copertura:
  • 500 ml panna liquida fresca;
  • 100 gr di zucchero:
Per la farcia:
  • gocce di cioccolato;


Cominciamo con il pan di spagna. In una ampia ciotola rompete le uova e aggiungete lo zucchero. Se siete muniti di planetaria, fate montare per una decina di minuti. In caso contrario, se come me avete solo delle fruste, aramtevi di santa pazienza e montate le uova e lo zucchero per 25-30 minuti. Non barate. Accendetevi una sigaretta, mettete su un bel disco, ma montate le uova per 30 minuti. Il risultato poi vi ripagherà della fatica. Una volta che il vostro composto sarà triplicato di volume, aggiungete la farina setacciata, poco alla volta, e con molta delicatezza e con movimenti ampi e dal basso verso l'altro senza smontare il composto, incorporatela per bene. Foderate uno stampo a cerniera con della carta forno e versate il composto. Infornate a forno già caldo a 170° e lasciate cuocere per 25-30 minuti. Fate la prova dello stecchino per vedere se è pronta. Se l'impasto non rimarrà attaccato allo stecchino, il pan di spagna sarà pronto. Lasciatelo raffreddare e riposare un giorno prima di farcire.



Per la crema, mettete a scaldare in una casseruola ampia il latte. La casseruola deve essere grande perchè poi la utilizzeremo per cuocere la nostra crema. In una altra ampia ciotola, montate le uova e lo zucchero per 10 minuti. Quando avrete ottenuto un composto spumoso e biancastro aggiungete la farina setacciata e a filo versate il latte caldo continuando a montare. Terminato di aggiungere il latte, rimettete tutto nella casseruola aggiungendo la scorza del limone e cuocete a fuoco basso fino a fare addensare la crema, Quando la crema velerà il cucchiaio, allora sarà pronta. Lasciate raffreddare anche questa in frigorifero un giorno insieme al pan di spagna. Quando sarà ben fredda, montate la panna fino a renderla ben ferma e aggiungetela alla crema pasticcera, senza smontarla, con l'aiuto di una spatola.
Prima di farcire la torta, prepariamo la bagna, mettendo a ridurre in un pentolino l'acqua, lo zucchero e il limoncello. Fate cuocere per almeno 20 minuti fino ad ottenere uno sciroppo. 
Tagliate il pan di spagna in 3 strati. Bagnate il primo strato con la bagna e fate uno strato di crema. A piacere potete aggiungere delle gocce di cioccolato. Ricoprite con un nuovo strato di pan di spagna e ripetete l'operazione: bagna, crema, gocce di cioccolato. Disponete poi l'ultimo strato. Montate la panna per la copertura con lo zucchero. Con una spatola ricoprite tutta la torta cercando di creare uno strato omogeneo. 
Se volete potete ricoprire con i frutti di bosco freschi, o creare una piccola composta di questi lasciandoli sobbollire con lo zucchero e un po' di acqua.
E buon compleanno!!

La canzone è tutta per te amico mio....ti voglio bene!

Matt Simons - Catch & Release

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook