martedì 11 agosto 2015

Uova, prosciutto e formaggio

Uno spuntino rivisitato, Oppure la versione italiana di quella che potrebbe essere una english breakfast. Però con ingredienti tutti italiani e di grande qualità. In questi giorni devo impegnarmi a svuotare il frigorifero riducendo al minino gli sprechi. Non sono bravissimo in questo ma ieri sera ho decisamente sorpassato le aspettative. Volevo preparare delle uova in camicia con una salsa di formaggio e chips di prosciutto. Poi le uova in camicia non son venute esattamente come avrei voluto, per cui ho optato per una fonduta, da accompagnare con delle trecce croccanti al finocchio selvatico. Una bomba di sapori, Come quasi tutte le ricette del riciclo le dosi non sono precise. Ma il procedimento è semplicissimo e anche se doveste abbondare o scarseggiare con qualche ingrediente, il risultato sarebbe comunque soddisfacente.



Ingredienti:

  • 1 uovo;
  • 50 gr di pecorino (io ho usato due fette di formaggio e non quello grattugiato, che va benissimo);
  • 1 noce di burro;
  • 2 fette di prosciutto crudo;
  • 1 bicchiere latte;
  • 1 cucchiaino di aceto;
  • sale;
Cominciamo subito col preparare l'uovo in camicia. In un pentolino stretto e alto mettete a bollire dell'acqua salata e acidulata con l'aceto. Rompete poi un uovo in un bicchiere, Quando l'acqua è quasi arrivata ad ebollizione, creare con un mestolo un vortice all'interno del pentolino. Versate velocemente e a filo d'acqua, l'uovo nell'occhio del voeritce. La forza centripeta del vortice farà in modo che la chiara dell'uovo si arrotili attorno al tuorlo creando una "camicia". L'aceto è un ottimo enzima per questa trasformazione. Non abbondate o l'uovo risulterà acido. Passati 40-50 secondi, recuperate l'uovo con una ramina. 
Per la fonduta di pecorino, fate sciogliere a fuoco bassissimo una noce di burro in un pentolino e aggiungete il formaggio tagliato a cubetti piccoli o grattugiato. Aggiungete un bicchiere di latte scarso e sempre a fuoco bassissimo cominciate a mescolare per far sciogliere il formaggio. Le fondute vanno sempre preparate a fuoco basso perchè uno shock termico farebbe slegare la vostra salsa. Una volta addensata la fonduta e sciolto tutto il formaggio spegnete il fuoco e lasciate raffreddare, Più la lasciate riposare e più la fonduta si solidificherà. 
Per le chips di prosciutto vi basterà tagliare a listarelle due fette di crudo e lasciarle arricciare in una padella antiaderente calda, come fareste per il bacon. 
Servite la vostra fonduta con del pane caldo o come ho fatto io con grissini aromatizzati. Rompete l'uovo all'interno della crema di formaggio e mescolate tutto insime...una goduria.

Altra canzone estiva che mi piace molto è questa degli Years and Years. Un gruppo di ragazzetti molto talentuosi e promettenti, che purtroppo però sta prendendo una piega da Teen Idol da classifica.

Years and Years - King

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...