venerdì 7 agosto 2015

Gratin di cernia

Ultimamente mi sono un  po' fissato con le granitanute....gratinerei un po' tutto. Sarà perchè mi piace il pane grattugiato o forse sarà perchè ho un giardino pieno di erbette aromatiche, Ho comprato dei bellissimi filetti di cernia che volevo mangiare cruda, ma tra un impegno e un altro sono stato costretto a congelarla per troppo tempo e non potevo più farne un sashimi. Ho quindi deciso di preparare un piccolo gratin di pesce. Velocissimo, economico e di una soddisfazione unica. Sopratutto aggiungendo un tocco che ho rubato alla mia vicina di casa. Una salsina di olio menta e prezzemolo.


Ingredienti:
  • 4 filetti di cernia;
  • 250 gr di pane grattugiato;
  • 1 mazzetto aromatico (timo, origano fresco, menta, prezzemolo);
  • 1 spicchio di aglio;
  • olio EVO;
  • sale;
Ungete una piccola placca da forno e diponete i filetti di cernia. Salate leggermente. Non eccedete perchè poi saleremo anche il pane. In un mixer frullate il pane grattugiato con un bel mazzetto aromatico, composto da foglie di origano, timo, menta e prezzemolo, Frullatelo a scatti in modo che il calore delle lame che ruotano non cuociano le erbette. Aggiungete un bel filo di olio abbonante e frullate nuovamente. Ricoprite il pesce di pane a creare una crosta e infornate per 10-15 minuti a 170 gradi, forno preriscaldato e statico. Mentre il pesce cuoce, preparate una salsina frullando due o tre cucchiai di olio con 1 pezzettino piccolo di aglio, foglioline di menta e di prezzemolo. La salsina non deve essere omogenea. E' bello che si vedano i pezzetti di foglie. A vostro piacimento potete farla anche con il mortaio. Una volta cotta la cernia e dorata la crosta di pane, servite il pesce con la salsina, per accentuare ancora di più il profumo aromatico. Buono come una grigliata di pesce al ristorante...forse di più.

Continua la rassgna dei pezzi che preferisco di questa estate! Lei è davvero !fantastica", sin dai tempi di "Siamo tutti la fuori" e di "Mai più noi due". E anche questa estate ha tirato fuori un pezzone figo e diverso dal solito pop italico.

Dolcenera - Fantastica

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...