venerdì 27 febbraio 2015

Filetto di tonno in crosta di pistacchi con insalata di cavolo, pompelmo e coriandolo

Ricetta salvacena e salvatempo. Meno da salvadanaio. I pistacchi non sono proprio la frutta secca più
economica di tutte. Il tonno oggi come oggi costa quasi come un astice. Ma giustamente. Bisogna
dissuadere gli acquirenti a cucinare il tonno. Ne sono rimasti pochissimi e la pesca ormai li ha trucidati quasi tutti. Ma dimentichiamoci per un attimo del nostro animo animalista e cuciniamo questo magnifico pesciolone.


Ingredienti:

  • 1 trancio di tonno altro 2/3 dita a persona;
  • pistacchi q.b.;
  • cavolo cappuccio;
  • 1 pompelmo rosa;
  • coriandolo;
  • olio EVO;
  • sale e pepe;

Cominciate con il salare il filetto di tonno leggermente sui due lati. Tritate i pistacchi sgusciati. Se volete eliminare la pellicina marrone che ricopre i pistacchi, per avere un trito di un colore verde acceso, vi basterà sbollentare i pistacchi in acqua qualche minuto (1-2). La pellicinà si rimuoverà molto più facilmente. Una  volta tritata la frutta secca, versatela in un piatto e impanateci il filetto di tonno. Cercate di fare uno strato uniforme e lasciate riposare qualche minuto, in modo che aderisca bene. Non ci sarà bisogno di bagnare il tonno prima o passarlo nell’albume d’uovo. I pistacchi si attaccheranno facilmente. Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio. La padella deve essere molto calda per creare subito la crosticina sul tonno. Adagiate il vostro filetto con delicatezza, per non rovinare la crosta, e lasciatelo un minuto per parte. Toglietelo poi dalla padella per fermarne la cottura e preparate la vostra insalatina. Tritate il cavolo cappuccio a striscioline fine, conditelo son un filo di olio, un pizzico di sale e un filo di aceto. Tagliate a vivo il pompelmo e fatelo a dadini. Unite tutto al cavolo e aggiungete le foglie di coriandolo intere, per dare contrasto di colore.

Dopo la clamorosa caduta dell'altra sera di Madge sul palco dei Brit Award, non posso che omaggiarla. Il grande esempio di come ci si può rialzare e tornare ad essere più figa di prima. Inchinatevi a The Queen!

Madonna - Living for Love

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...