giovedì 5 ottobre 2017

Cestini con finferli e zafferano

Autunno significa foglie che cadono, fiori che appassiscono, animali che vanno in letargo ma significa anche funghi che crescono e popolano i nostri boschi. E se di solito si loda il blasonato porcino, oggi voglio sottolineare la nobiltà di un altro grande fungo: i finferli o creste di gallo o galletti. Sono dei funghi molto pregiati, di colore giallo oro con un profumo e un sapore pazzesco. Sono perfetti per un risotto, semplicemente trifolati o gratinati al forno. Potete fare un sugo per condirci la polenta. Si sposano a perfezione con gli aromi tipici della cucina e con spezie come lo zafferano. Ma attenti a non abbondare con le spezie..rischiate poi di coprire e perdervi la vera essenza del fungo. Oggi vi propongo un piccolo antipasto o un secondo leggero da abbinare ad una bella insalata.





Ingredienti:
  • 3 fogli di pasta fillo per ciascun cestino;
  • 500 gr di finferli;
  • 200 gr di ricotta di capra;
  • 1 puntina di zafferano (circa un terzo di bustina):
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 foglia di alloro;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 cucchiaio di parmigiano;
  • timo fresco;
  • olio EVO;
  • sale e pepe;
Pulite i finferli con un fazzolettino. Come tutti i funghi, tendono ad assorbire come una spugna l'acqua. Per cui è necessario pulirli strofinandoli solo con un fazzolettino. Se proprio doveste avere tra le mani dei funghi molto molto sporchi, allora potete passarli sotto un filo di acqua fredda e asciugarli molto bene.
In una padella fate rosolare gli aromi, il sedano, la carota e l'aglio con un filo di olio. Tagliate tutto a pezzi grandi in modo da poterli poi togliere facilmente. Aggiungete i funghi, salate e portate a cottura. Tenete qualche fungo da parte per la decorazione.
In una ciotola, mantecate la ricotta con lo zafferano e aggiungete i funghi. Mescolate bene per ottenere una farcia omogenea. Aggiustate di sale e pepe;
Tagliate i fogli di pasta fillo a metà. Ogni metà piegatela su se stessa e con un pennellino sporcatela leggermente di olio. Prendete dei pirottini e foderateli bene con la pasta fillo. Mettete un foglio per volta e fatelo aderire bene alle pareti del pirottino. Riempite i cestini con la farcia di ricotta e funghi e spolverate con del parmigiano. Informate a 200° preriscaldato per 25 minuti fino a gratinare. Decorate con qualche funghetto e servite i vostri cestini con una bella insalata fresca. 

Trovare una canzone che parli di funghi non è proprio immediato. Le uniche che mi sono venute in mente parlano di funghi..ma non quelli comunemente usati in cucina. Per cui ho pensato ad una canzone che parlasse di boschi...di foreste...e nulla! Allora metto una canzone a caso che sto ascoltando ora in cuffia..

Katy Perry - Swish Swish

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook