lunedì 13 giugno 2016

Focaccia pugliese

Chi è stato in puglia, non potrà che essere d'accordo con me! La focaccia pugliese è una vera bomba!!!Non è proporiamente l'alimento più light della nostra tradizione culinaria, ma "chissenefrega"! Non è umano resistere a quella morbidezza, a quella fragranza, a quel profumo!



Ingredienti:
  • 500 gr di farina tipo "00"
  • 300 ml di acqua tiepida;
  • 35 gr di lievito madre essiccato;
  • 100 gr di olio EVO;
  • pomodorini;
  • olive rosatelle;
  • origano fresco;
  • sale;
Rovesciate la farina in una ciotola capiente. Aggiungete il lievito e mescolate le due polveri. Aggiungete 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e l'acqua tiepida poco alla volta. Impastate il tutto per almeno 10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Sbattete energicamente il vostro impasto su di una spianatoia per incentivare l'attivazione del lievito. Quando uso il livito madre non aggiungo ne zucchero ne miele. La lievitazione è già ottimale così senza l'uso di enzimi naturali. Lasciate il vostro impasto riposare per un'ora in un luogo asciutto e a temperatura ambiente. Nel frattempo tagliate i pomodorini in due parti. Non vi do una quantità precisa di pomodorini. Andate a vostro piacimento, ricordandovi che più la condite, più buona sarà la vostra focaccia.
Dopo un'ora di lievitazione, il vostro impasto dovrebbe essere raddoppiato. Stendetelo su di una teglia rettangolare, classica da forno, o dividetela in due teglie tonde da 20 cm di diamentro. Lasciate nuovamente riposare mezz'ora. Ora cominciate creare con le dita le classiche fossette da focaccia. Poi conditela posizionando olive, pomorini e origano fresco come e quanto desiderate. Un altro pizzico di sale e il rimanente olio. Infornate a 220° per mezz'ora fino a che non sarà bella dorata e colorata.


Da preparare in una giornata di sole per un aperitivo in giardino...o in una giornata di pioggia per per far tornare il sole nei tuoi amici! Come succede con questa canzone!


Justin Timberlake - Can't stop the feeling

Nessun commento:

Posta un commento

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...