mercoledì 21 febbraio 2018

Calvolfiore gratinato alla curcuma

Quanto mi piace il cavolfiore non lo potete capire. Quello che per tutti è un odore pestilenziale durante la cottura, a me sembra un profumo dolciastro tipo vaniglia. Ci farei dei deodoranti casalinghi.
Bhè, il mio caro amico fruttivendolo di Castel San Pietro, per gli amici Cesare, mi foraggia dei cavolfiori mini perfetti per la mia triste vita da single. Mia madre, mesi fa, mi ha regalato un baule di curcuma proveniente dal Madacascar. Per cui mi sono dovuto inventare una serie di ricette per consumarla. Tra queste ho pensato al cavolfiore gratinato. Inizialmente avevo pensato di fare una besciamella con il gorgonzola, per finire un pezzo di formaggio ormai scaduto. Ma una volta tornato a casa mi sono reso conto che il gorgonzola era in freezer, e ormai avevo voglia di cavolo gratinato. Per cui ho fatto una besciamella e ho aggiunto la curcuma. Risultato? La faccio tutte le settimane.





Ingredienti:

  • 1 cavolfiore;
  • 50 gr di burro;
  • 50 gr di farina;
  • 500 ml di latte intero;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • abbondante curcuma (2-3 cucchiai);
  • sale e pepe;
Fate lessare il cavolfiore in abbondante acqua salata. Potete aggiungerlo dopo che l'acqua è arrivata ad ebollizione e tenerlo per 15 minuti. Ultimerete la cottura in forno.
Nel frattempo, fate sciogliere il burro in una casseruola, aggiungete la farina setacciata e formate il classico roux. Fate tostare leggermente la farina e aggiungete a filo il latte. Aggiungete la curcuma poco alla volta, inglobandola piano piano, mescolando sempre con un cucchiaio o con una frusta. la frusta aiuta maggiormente ad avere una salsa liscia. Raggiungete il colore e l'intensità di gusto che vi piace di più. Aggiustate di sale e portate ad una leggera ebollizione e una volta che la besciamella velerà il cucchiaio, sarà pronta. 
Scolate il cavolfiore, ricopritelo di besciamella alla curcuma e infornate per 30 minuti a 180-200 gradi fino a farlo gratinare per bene.

Volevo abbinare una canzone che richiamasse in qualche modo il tema indiano, vista la spezia protagonista del piatto. Ma la mia cultura musicale indiana è scarsina. E' molto meglio quella dell'INDIE...

ENNE - "San Junipero"





Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook