lunedì 16 maggio 2016

Risotto agli asparagi

Come si fa a non preparare un risotto agli asparagi durante i mesi primaverili? Impossibile. Così delicato, così profumato. Quando si trova la giusta combinazione tra asparago, burro e parmigiano, si trovano le chiavi del paradiso! Consiglio: non fate un soffritto di cipolla. Rischiereste di disequilibrare il sapore del piatto.



Ingredienti per 2 porzioni:

  • 15 asparagi;
  • 200 gr di riso carnaroli;
  • 5 cucchiai di parmigiano reggiano;
  • 80 gr di burro;
  • brodo vegetale;
  • olio EVO;
  • sale e pepe;
Preparate un brodo vegetale leggerissimo con carota, cipolla e la parte più legnosa degli asparagi. Tagliate a dadini la rimanente parte degli asparagi e tenete da parte le punte. Scaldate un filo d'olio in una padella e tostate il riso per 2 minuti a fuoco medio basso. La tostatura vi permette di mantenere il chicco al dente durante la cottura. Cominciate quindi a sfumare con il brodo, aggiungete i dadini di asparago e salate. Tenete ancora da parte le punte. Le aggiungeremo solo alla fine in mantecatura.
Portate a cottura il riso continuando a sfumare col brodo. Una volta ultimata la cottura, spegnete il fuoco, aggiungete il burro, il parmigiano e le punte e mantecate all'onda il vostro risotto. Aggiustate di sale e profumate con una bella macinata di pepe.
Una coccola!!!



Un po' come dice Nina Zilli, "dopo di te, amori stupidi", così il nostro risotto agli asparagi...Dopo di lui, solo amori stupidi!



Nina Zilli - L'uomo che amava le donne

2 commenti:

  1. NeoBux is a very recommended get-paid-to website.

    RispondiElimina
  2. Find out how THOUSAND of individuals like YOU are working for a LIVING from home and are fulfilling their dreams right NOW.
    GET FREE ACCESS TODAY

    RispondiElimina

Pagina Facebook



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...