mercoledì 25 settembre 2013

Astice in tutte le salse

L'astice è uno dei cibi degli dei! Il crostaceo più gustoso e saporito. Lo si trova facilmente in qualsiasi pescheria. Lo si trova vivo o surgelato. L'unico problema?! Costa un sacco di soldi!
I tempi di cottura dipendono dallo stato del crostaceo e dalle dimensioni. Se il pesce è surgelato, lasciatelo prima scongelate in acqua tiepida e non tagliatelo prima della cottura.
Se invece acquistate l'astice vivo, preoccupatevi di bloccargli le chele con degli elastici.
Per i deboli di cuore...compratelo surgelato. E' una tortura ucciderlo.


Ingredienti x 2:

  • 1 astice da 1 Kg;
  • sedano, carota, cipolla;
  • ingredienti per salse varie;
Portare ad ebollizione 1 litro di acqua con sedano carote e cipolla. Quando sarà bollente, immergere l'astice vivo e cuocere per 10 minuti massimo. Altrimenti potrebbe diventare stopposo. Se l'astice è surgelato e poi decongelato, potete arrivare a 13-15 minuti massimo. L'astice deve essere surgelato subito dopo pescato nell'abbattitore sulla barca, altrimenti precedentemente cotto.
Tagliatelo con delle forbici da cucina resistenti o con il trinciapollo e tagliatelo a rondelle o a piccoli pezzi.
Io l'ho sminuzzato e servito con 5 salse. Un trito di prezzemolo, aglio e olio, una senape al pepe verde, una maionese, una maionese allo zafferano e un pesto di basilico senza grana.

Se non vi sentirete dei killer a sangue freddo, anzi ad acqua bollente, dopo questo piatto...dubiterò della vostra moralità!


2 commenti:

  1. SuperPayMe is a very recommended get-paid-to website.

    RispondiElimina
  2. Get daily ideas and instructions for earning THOUSANDS OF DOLLARS per day ONLINE for FREE.
    GET FREE ACCESS INSTANLY

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pagina Facebook